01.08.2022 / Progetti

Investimento tecnologico: la nuova conta componenti AXC 800 III

Una buona organizzazione del magazzino rappresenta un fattore critico di successo e può rivelarsi un vantaggio competitivo nel lungo termine. Per questo EL.C.A. si è dotata di una nuova conta componenti che permette una migliore gestione dell’inventario e delle scorte. Incentivare gli investimenti tecnologici e migliorare i processi aziendali, aumentando il tasso di digitalizzazione e di innovazione, rappresentano dei punti cardine nella strategia di sviluppo della nostra azienda.

La nuova macchina Scienscope AXC 800 III consente una gestione dell’inventario e un conteggio dei componenti ancora più rapidi e precisi. Grazie alla nuova attrezzatura, il calcolo dei componenti in bobina avviene senza svolgere i nastri con un’accuratezza superiore al 99,9%. È sufficiente posizionare le bobine nel sistema, chiudere la porta e il conteggio inizia automaticamente senza necessità di programmazione.

AXC 800 III consente inoltre di quantificare componenti di dimensione minima 01005” presenti negli imballi standard Dry-Pack chiusi, in spezzoni di nastro, in stecche e vassoi. La tecnologia x-ray applicata alla conta pezzi permette in massima sicurezza di risparmiare tempo, manodopera e denaro. Evita inoltre il temuto scenario di “line down” a causa della mancanza di un componente.